..

Margherita Hack: "A quei medici che dicono che un bambino non può crescere senza carne, dico che io non ho MAI mangiato carne, perché quando sono nata i miei genitori erano già vegetariani. Eppure sono stata campione di salto in alto e lungo, e ora a 79 anni faccio 100 km in bicicletta, gioco a pallavolo e non ho mai avuto malattie serie". (Dichiarazione di Margherita Hack del febbraio 2001)

giovedì 24 luglio 2008

progressivo 4x4000

Stamattina avevo i battiti a riposo a 56 invece che i soliti 50-52....
Partito alle 8 con 2 km di riscaldamento.
Eseguito 4 km in 20'32" (5'08") 134 battiti medi.
4 km in 18'42" (4'38") 147
4 km in 17'33" (4'23") 158
4 km in 16'36" (4'09") 170
Totale km 17,5.
Nell'ultimi 2 km avvertivo stanchezza e leggero male al fegato.Sicuramente le poche riserve di carboidrati nei muscoli ,dato dall'allenamento sempre eseguito a digiuno e dai continui allenamenti giornalieri,hanno fatto lavorare di piu' il fegato in questo tratto veloce.
Nel complesso direi che il lavoro e' stato eseguito e anche bene.
Questo tipo di progressivo e' l'allenamento piu' faticoso per me,bisognerebbe affontarlo con almeno una giornata di riposo se si vuole finire bene il lavoro dell'ultima ripetuta veloce.
Ieri invece ho fatto 1 ora di lento-veloce a 145 battiti medi e 4'47" passo medio 12,3 km.

2 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Vedi che strano, per me mentalmente andare in progressione è la cosa + semplice. Il mio dramma sono le ripetute o partire forte. Comunque parli di questo allenamento come di una ciambella riuscita male, a me non pare proprio.

Stefano Grandi ha detto...

In effetti...non ci si puo' aspettare sempre un miglioramento ogni volta.